+39 340 7390944 

Grande Chirurgia Ortopedica: linee guida per il paziente

Come prepararsi a un intervento di grande chirurgia

Cosa comporta la grande chirurgia protesica
Ogni intervento chirurgico può potenzialmente comportare delle complicanze, che devono essere ridotte al minimo osservando tutti gli accorgimenti necessari. 
Ciò è particolarmente importante nella grande chirurgia ortopedica, nello specifico quella protesica, che prevede l’impianto di materiale di sintesi all’interno del corpo.

L’obiettivo: ridurre al minimo i focolai infettivi cronici
Il sito chirurgico rappresenta sempre una zona di particolare vulnerabilità. Prima di ogni grande intervento l’obiettivo è quello di risolvere o minimizzare tutti i focolai infettivi (es. cistiti) e/o infiammatori cronici (es. parodontiti) presenti nell’organismo del paziente. Questi focolai possono infatti determinare batteriemie responsabili di proliferazioni batteriche proprio nei siti “delicati”.

L’importanza delle linee guida
Concretamente, prima di ogni grande intervento consiglio di: curare e non trascurare infiammazioni croniche o ricorrenti come cistiti, seguire una dieta bilanciata al fine di perdere peso in caso di sovrappeso, effettuare una visita accurata dall’odontoiatra al fine di individuare e spegnere eventuali focolai come ad esempio ascessi o parodontite, tenere sotto controllo la glicemia in caso di diabete, smettere immediatamente di fumare, ridurre drasticamente il consumo di alcolici,  osservare una strettissima igiene personale. 

In sala operatoria 
Ci tengo a ribadire che in sala operatoria l’equipe medica attua costantemente delle procedure assolutamente rigorose al fine di ridurre al minimo i rischi per il paziente. Vero è che azzerare il rischio è statisticamente impossibile, ma ci si può avvicinare, adottando tutte queste strategie in maniera professionale e scrupolosa, garantendo al paziente massima tutela e sicurezza
E’ Fondamentale poi per la riuscita ottimale della grande chirurgia, che i pazienti seguano dettagliatamente le linee guida comportamentali post operatorie indicate dallo specialista.

Ultimi articoli

Invia un messaggio